Viaggio in Italia

Viaggio in Italia – Goethe – Libro

In Libri classici by moderatoreLeave a Comment

Libri classici:
Johann Wolfgang von Goethe

Genere : saggio (diario di viaggio)

Viaggio in Italia è un libro classico dalla lettura rilassante ed appagante. Il tomo Goethiano non è un resoconto di viaggio sulle bellezze del Bel Paese. Viaggio in Italia è principalmente un racconto di impressioni e riflessioni: su come cultura, arte e letteratura, influirono e cambiarono lo scrittore tedesco.

Viaggio in Italia – Il libro

Viaggio in Italia fu scritto tra il 1813 e il 1817. Fu pubblicato in due volumi che uscirono tra il 1818 e il 1817.
I due volumi sono il racconto di un Grand Tour che lo scrittore tedesco fece tra il Settembre del 1786 e il Giugno del 1788. Il libro è molto più che una descrizione di luoghi e opere d’arte, è un viaggio introspettivo. Attraverso di esso molto trapela delle emozioni e dei sentimenti del stesso Goethe. Il libro conta oltre 600 pagine. La lettura risulta scorrevole e piacevole, nella prosa c’è vita e varietà d’espressione.

Johann Wolfgang von Goethe

Nato il 28 Agosto 1749 a Francoforte sul Meno , fu uno scrittore, pittore e Viaggio in Italia librodrammaturgo tedesco. Fu autore di libri classici che rimasero per sempre nella storia della letteratura. Goethe intraprese un viaggio in Italia che cambio per sempre la sua sensibilità narrativa, ma principalmente cambiò la sua stessa esistenza.

Goethe e il Gran Tour

Il turismo per come lo intendiamo ora, prese spunto proprio dal fenomeno del Gran Tour. Era un’usanza diffusa nelle famiglie aristocratiche e nell’alta borghesia tra il 700 e l’800. I giovani di queste famiglie benestanti partivano per lunghi periodi (talvolta anche anni), per motivi di studio, cultura, e lavoro. Il Gran Tour  aveva generalmente come punto focale l’Italia.

Per Goethe tuttavia, questo viaggio rappresentava una sorta di fuga. Il lavoro e la vita politica a Weimar parevano aver soffocato la sua creatività. Lo scrittore percepì la necessità di rinnovare la propria vita, cercando emozioni e stimoli nuovi.
Il riuscire a raggiungere l’Italia rappresentava un sogno sogno per Goethe. Egli era convinto che il classicismo ereditato dalla Magna Grecia e dei Romani, avrebbe potuto far rivivere la sua vita di artista.
Il viaggio si prolungò per oltre due anni, durante questo periodo trovò anche l’amore.

Le tappe di Goethe in Italia

La voglia di lasciarsi tutto alle spalle era tale che decise di viaggiare sotto falso nome.

Il Tour toccò inizialmente le principali città del nord Italia. La bellissima Verona e la sua arena gli rimasero nel cuore. Anche Vicenza, con le opere del Palladio fecero colpo su Goethe. Poi Venezia, Firenze, Roma e successivamente Napoli (città che definì un paradiso). Il Gran Tour dell’artista tedesco si concluse in Sicilia.

Un piccolo suggerimento: se vi doveste trovare a visitare il giardino Giusti a Verona, non dimenticate di sostare sotto al grande cipresso, tanto caro allo scrittore.

Vi suggeriamo inoltre altri due libri classici: Orgoglio e pregiudizio e Jane Eyre

Viaggio in Italia – Goethe – Libro
5 (100%) 1 vote[s]

Leave a Comment