Quando il respiro si fa aria

Quando il respiro si fa aria
Il tuo voto

Tra i libri che vi consigliamo di leggere, non può mancare Quando il respiro si fa aria. Un libro di Paul Kalanithi.

Talvolta abbiamo la pretesa che i libri svelino i segreti, abbiano le risposte che pervadono i nostri pensieri. Probabilmente, concentrandoci  sulle domande da porci, capiremmo anche noi, come Paul,  che tutto si ridimensiona. Ecco che le questioni determinatesi nella banalità quotidianità perdono d’importanza. Quando la nostra esistenza è posta in discussione, allora tutto muta e si minimizza. Quando il respiro si fa aria è un libro molto profondo. Uno di quei libri capaci di infondere entusiasmo, ma che allo stesso tempo pone profonde riflessioni sulla natura effimera della nostra esistenza.
Vi è la possibilità di capire il senso della vita umana? Ha veramente un senso dopotutto? Certamente non troverete tutte le risposte che cercate in questo libro, ma sicuramente rifletterete sulle priorità che pervadono i vostri giorni.
Un libro da leggere sicuramente per la sua capacità di renderci consapevoli dell’importanza dell’attimo vissuto.

Paul Kalanithi

Paul Kalanithi era un neurologo cresciuto in una città semideserta dell’ Arizona. Un dottore che da ragazzo sognava di fare lo scrittore. Preferiva leggere libri di Dickens e Whitman piuttosto a testi di neurologia. Ma un giorno, il sogno americano di quel figlio di emigranti diventato dottore, svanisce e si dissolve insieme alle false certezze. All’età di di soli 36 anni, sull’orlo del completamento di un decennio di addestramento come neurochirurgo, gli fu diagnosticato un cancro al polmone in stadio avanzato. Fino a quel giorno curava lui i morenti, il giorno dopo era un paziente che lottava per la sua stessa vita. Il futuro che si era immaginato per lui e la sua famiglia era ormai evaporato.

Quando il respiro si fa aria – Un libro da leggere

Sin dall’inizio, lo studio della  sua malattia dal mero punto di vista scientifico è per lui inconcludente. È alla filosofia e  ai resoconti letterari sulla mortalità che si ritrova a tornare. Quei libri che mai aveva smesso di leggere. Paul è un uomo che sta per diventare padre, che ora deve affrontare la morte.
Cosa rende la vita degna di essere vissuta pur aspettando la morte? Cosa significa avere un figlio, vedere una vita che arriva mentre l’altra ci abbondona?. Questo libro stupendo e commovente è un’indimenticabile riflessione sulla vita.

Ti consigliamo anche la lettura di I miei Martedì con il professore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi