libro open Agassi

Open (Andre Agassi) – Libro

In Le autobiografie più belle di sempre by moderatoreLeave a Comment

Open (Andre Agassi) – Libro
5 (100%) 1 vote[s]

Genere: Romanzo autobiografico

Open ( di Andre Agassi) è una delle autobiografie più belle mai scritte. È una storia stupenda e terribilmente schietta di una persona straordinaria.
Si potrebbe  pensare che sia un libro consigliato da leggere per tutti gli amanti del tennis. In realtà, molti seguaci della disciplina potrebbero rimanere delusi. Non vi sono approfondimenti sullo sport, si rimane viceversa sconcertati nel sapere che Agassi ha odiato il tennis per molti anni. Questo libro stupendo è innanzitutto una lezione di vita, di resilienza, di cadere per poi rialzarsi. Un resoconto reale di un uomo di successo tutt’altro che perfetto.

Andre Agassi -Open- l’autobiografia

Andre Agassi era destinato a diventare un campione di tennis. Il padre, uomo dispotico e violento, non diede mai la possibilità ad Agassi di decidere per il proprio futuro. Gli intensi allenamenti a cui era sottoposto da ragazzo lo portarono a diventare uno dei campioni più forti di tutti i tempi. Vinse otto slam e oltre 60 titoli Atp. Andre divenne addirittura uno degli sportivi più ricchi e pagati di tutti i tempi.

Ma nel suo cuore covava ben altro che autosoddisfazione e compiacimento. Questa stupenda autobiografia ci presenta un uomo profondamente diverso. Lontano dai successi e fuori dai campi di gioco, conosciamo un Andre Agassi insoddisfatto, infelice e confuso. Si abbandona all’uso di droghe per alienarsi da un’ identità in cui non si riconosce. Nelle sua biografia è terribilmente schietto e sincero, a volte pungente. Presenta se stesso, i suoi errori e il suo passato con una veridicità che talvolta appare inquietante. Agassi descrive le sue vittorie e la relazione con la notorietà che esse gli anno portato. Ci parla del suo matrimonio e del suo crescente interesse per la filantropia. La storia di questo campione è una grandissima lezione di vita per tutti coloro che si sentono persi e senza speranze.

Stile narrativo

Il libro contiene circa 390 pagine scritte in prima persona da Andre Agassi. Vi è un frequente uso di parolacce che rimarcano lo stile schietto del campione. In questa splendida autobiografia Agassi apre letteralmente il suo cuore ai lettori.

Potrebbe interessarti anche la biografia di Muhammed Ali

Leave a Comment