Matteo Piano – Io, il centrale e i pensieri laterali

In Le autobiografie più belle di sempre by moderatoreLeave a Comment

La storia della vita di uno dei pallavolisti più famosi. Un racconto di vittorie. Ma anche di momenti difficili, condivisi con la psicologa dello sport Cecilia Morini. A lei Matteo ha chiesto aiuto, perché come dice egli stesso non c’è mai nulla di cui vergognarsi a farlo. Matteo Piano Io, il centrale e i pensieri laterali, non è un libro indirizzato ai soli appassionati della pallavolo. Un libro di grande ispirazione, rivolto a coloro che cercano la forza per mettersi in gioco, per cambiare e per ritrovare stima e fiducia in se stessi. Per tutti coloro che si trovano sperduti e non conoscono ancora il proprio senso nell’essere al mondo. Matteo e Cecilia ci sono passati e hanno tanti insegnamenti da dare.

Autobiografia di Matteo Piano

Il libro è un’opera scritta a quattro mani, da Matteo Piano e della sua mental coach, che lo ha sempre seguito nel corso della sua carriera. Mancavano poche ore alla finale alla finale della coppa del mondo, e durante una seduta a distanza con la sua psicologa, Matteo Piano le annunciò la sua intenzione di scrivere un libro insieme. Matteo è stato protagonista di un percorso esistenziale importante, nel quale ha acquisito consapevolezza e sicurezza. Ma non è stato facile, ha dovuto accettare parte del suo essere. Ora egli stesso si dice invulnerabile alla paura di sbagliare e all’ansia. Il campione porge i suoi sentimenti e si apre al lettore, con sincerità e schiettezza. Un racconto tenero e forte, che dona grinta e voglia di mettersi in gioco.

Se ti interessano libri sulle biografie dei campioni dello sport ti consigliamo: la biografia di Kobe Bryant, il libro Open (Andre Agassi) e il libro sulla biografia di Muhammad Ali

Matteo Piano – Le vittorie

Matteo piano è un famoso pallavolista italiano classe 1990. Gioca con il ruolo di centrale. Al suo attivo ha numerose vittorie e premi. Ha vinto un campionato italiano di pallavolo, due Coppe Italia e 3 Supercoppa Italiana.

Leave a Comment