L’uomo che voleva fermare il tempo

L’uomo che voleva fermare il tempo
Il tuo voto

The time keeper

L’uomo che voleva fermare il tempo (titolo originale The time keeper) è un romanzo fiabesco di grande ispirazione emotiva. Questo libro di Mitch Albom fu pubblicato nel 2012 ed ebbe un successo quasi istantaneo. Mitch Albom è un famoso giornalista e scrittore, i suoi libri hanno venduto oltre trenta milioni di copie in tutto il mondo.

– C’è un motivo per il quale Dio limita i nostri giorni
-Per far si che ognuno di essi sia prezioso

E se nel mondo non ci fossero più orologi? E se il concetto di tempo fosse eradicato dalle nostre menti? Come cambierebbe la nostra vita? E se potessimo controllarlo?

Ancora per molto tempo i filosofi si soffermeranno nel tentativo di carpire i segreti di un concetto tanto sfuggente come lo scorrere del tempo. L’autore esplora il significato del tempo rispetto a molteplici aspetti: la sua creazione, il valore che ne diamo, l’uso che ne facciamo e molto altro. L’uomo che voleva fermare il tempo contiene un messaggio saggio e profondo. Il romanzo, a tratti surreale e farsesco, grazie allo stile fluente e semplice dell’autore, si presenta piacevole e semplice alla lettura. Allo stesso tempo è capace di farci riflettere su aspetti talvolta inafferrabili ed enigmatici,  ma che tanto si focalizzano nella nostra capacità di essere felici nel tempo, cosi valorizzandolo e non temendolo.
 Albom presenta un quesito molto affascinante:  gli istanti sono davvero pensati per avere un inizio e una fine? Come vivrebbero le persone se avessero “tutto il tempo del mondo”?.

La storia in breve

Dor è l’inventore del primo orologio esistente. Viene punito per aver cercato misurare il più grande regalo che di Dio abbia mai elargito. Viene confinato da Dio in una grotta, qui è obbligato ad ascoltare le voci di tutti coloro che fremono per avere più tempo,  sempre più giorni, più anni. Dor capisce l’importanza del tempo, gli viene concessa la sua libertà, ma ci sarà un prezzo da pagare. Con una clessidra inizierà la sua missione: avrà la possibilità di riscattarsi, ma dovrà insegnare  ad altre persone la magia e
l’ importanza del tempo.

Dor ritorna nel mondo terreno, dove ora, a causa sua, gli uomini contano le ore.
È la vigilia di Paqsua a New York, qui conosciamo Sarah e Victor, che hanno entrambi deciso di mettere fine alle loro vite in modi molto diversi e per  motivi molto diversi.  Dor ferma il tempo e li accompagna in un viaggio attraverso il loro passato e il loro futuro.

Mitch Albom ha inoltre scritto il famoso libro I miei Martedì col professore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi