libri sull'india

Libri sull’India

In Libri, manuali, per capire e imparare by moderatore

In questo articolo troverete alcuni dei migliori libri sull’India presenti in commercio. Abbiamo selezionato per voi interessanti saggi e volumi fotografici; per coglierne il fascino e mistero, per conoscerne storia, arte e cultura che si perdono nel corso di millenni di storia.  Inoltre vi proponiamo alcune guide turistiche per programmare un viaggio in India, e per conoscere i luoghi più famosi e quelli più nascosti di questa straordinario paese. Non mancano dei romanzi ambientati in India, per scoprirla attraverso una letteratura che ci permetta di assaporare la sua  spiritualità e la sua magia.

I libri migliori sull’India

Ladakh, tra Terra, Cielo e Gompas di Enrico Guala

guida di viaggio per l'indiaL’India è anche quella della catena montuosa più alta del mondo: l’Himalaya, che nella lingua locale significa dimora delle nevi.  Questo libro è una guida al territorio indiano del Ladakh, alla sua cultura e alla sua storia, religione, spiritualità, ma anche ai suoi stupendi sentieri d’alta quota, ai monasteri e alle incredibili catene montuose.
Il libro è ricco di stupende fotografie che vi faranno sentire anche voi sul tetto del mondo. Utilissimo a tutti i curiosi e sognatori, ma soprattutto a chi si prepara a partire in viaggio in quella regione straordinaria.

India Darshan: una guida per allenare gli occhi alla bellezza dell’India e consigli pratici per il tuo viaggio

libro per organizzare viaggio in indiaUn libro consigliato a coloro che vogliono capire in profondità gli aspetti più criptici della cultura e dalla società indiana; la religione, le usanze, il simbolismo, la musica, e l’arte.
Come racconta lo stesso autore di questa guida sull’India; l’obiettivo di questo libro è proprio quello di allenare lo sguardo, istruirlo sui dettagli da cercare in ogni situazione, insegnargli a sviscerare questi simboli, questi segreti, e prepararlo così a ricevere quanto più possibile la bellezza, la saggezza e la potenza dell’India.

Questo libro sull’india tratta in particolare l’Induismo, descrive il significato dei simboli sacri, dei sui rituali, le statue e i templi. Ma si parla anche della società indiana con le sue caste, la spiritualità e i riti, la mitologia, i costumi e le usanze culinarie.; vi è poi spazio alle altre religioni: Buddhismo, Sikhismo, Jainismo e Islam.
Negli ultimi capitoli della guida possiamo trovare una serie di consigli molto utili  per la pianificazione di un itinerario di viaggio: non solo luoghi da visitare, templi e santuari da scoprire, città o villaggi fuori dalle rotte turistiche, festival cui partecipare, eccetera, ma anche una guida approfondita sui mezzi per spostasi e le norme di  norme di comportamento nella società indiana.

India – Guida della lonely planet

guida turistica libro indiaUna guida lonely planet è sempre garanzia di dettagli accurati e ottimi contenuti; il volume è ricco inoltre di foto suggestive, consigli e tantissime informazioni di viaggio.
Utilissime le cartine e gli stradari, completi di itinerari consigliati e tempi di viaggio.
Utile anche per capire gli spostamenti con mezzi come treno o autobus. (musei, ristoranti, indirizzi, telefoni).
Probabilmente un po’ ingombrante per essere portata in viaggio, ma la completezza dei contenuti, e il fatto che il libro comprende tutta l’india va sicuramente a scapito della praticità di utilizzo.

 Una civiltà ferita: l’India di V. S. Naipaul

saggio sulla storia dell'indiaLo scrittore Vidiadhar Surajprasad Naipaul, è stato insignito del premio Nobel per la letteratura nel 2001. Una civiltà ferita possiamo definirlo un saggio, che spazia dallo studio sociale, alla storia, alla religione, alla letteratura. Il libro analizza e presenta chiavi di lettura illuminanti sull’India, sulle religioni presenti, la società, e le tante contraddizioni che la pervadono. Naipaul è nato a Trinidad ma è di origini indiane, il rapporto con l’India è complesso e si palesa nelle mille contraddizioni presenti nello stato d’animo umano dello scrittore e nello stesso paese indiano. Il libro, scritto alla fine degli anni settanta, resta interessante e attuale anche al giorno d’oggi.

Delhi. Un anno tra i misteri dell’India

libro ambientato in indiaL’autore racconta la storia dell’India con un’irresistibile miscela di ricerca e avventura; il libro è a metà tra un romanzo e un saggio, dove la città Delhi è la protagonista.
Le sette città sacre dell’induismo,  coincidono con i sette chackra del nostro corpo. Delhi è conosciuta come l’ottava città sacra dell’induismo e la storia della sua fondazione si intreccia con il mito del Mahābhārata, il grande racconto epico sulla guerra combattuta tra i Kaurava e i Pandav.
Il libro è un diario di viaggio storico, dove prendono vita personaggi incredibili e mitologici, e palazzi leggendari nelle cui mura avvengono omicidi e sanguinosi combattimenti.

In questo volume non si parla solo della storia antica dell’india; viene infatti raccontata la traumatica divisione con il Pakistan avvenuta alla fine degli anni quaranta. Il libro tratta inoltre gli intrecci tra la cultura inglese e quella indiana, i rapporti tra i musulmani e gli induisti, e la società attuale. 

Shantaram

Shantaram è stato scritto da David Roberts, uno scrittore australiano con un passato a dir poco turbolento  Avvenimenti crudi e reali si affacciano nella tortuosità della religione e della filosofia. 
L’India, con il suo fascino e misticità, farà la sua parte nel sedurvi
. . Il romanzo è lodato da molti per la sua vivida rappresentazione della vita tumultuosa a Bombay.  Vi consigliamo di leggere la nostra recensione completa del libro Shantaram.

Storia dell’India

libro sulla storia dell'indiaIl libro Storia dell’India presenta la storia indiana dall’antichità ad oggi, descrivendo le particolari caratteristiche religiose, sociali e culturali, che hanno plasmato la storia del subcontinente indiano fino al giorno d’oggi.
Culla di religioni e di culture, mosaico di popoli, lingue e tradizioni, l’India è abitata da oltre un miliardo e 300 milioni di persone. Questo paese affonda le sue radici in un passato straordinario e dalle caratteristiche mitologiche.
 
 
Storia dell’India è essenzialmente una serie di saggi toccanti che narrano la storia dell’India e come quella storia abbia influenzato e plasmato la sua identità culturale.

Il ragazzo giusto

romanzo ambientato indiaSenza ombra di dubbio questo è un romanzo per lettori che non si spaventano davanti alla lettura di un libro parecchio lungo.
Il libro è di facile lettura e risulta piuttosto scorrevole; nei sui racconti ne esce tutta l’India, con i suoi matrimoni, le elezioni e la vita politica, le dinamiche familiari e le feste religiose.

La protagonista è una studentessa e figlia modello di nome Lata. La ragazza è intenzionata ad opporsi all’usanza dei matrimoni concordati: vuole scegliere da sé l’uomo con cui sposarsi. Inizia a frequentare uno studente di nome Kabir e tra i due nasce subito una forte intesa, fino a quando Lata non scopre che il ragazzo è musulmano. L’affronto alla sua famiglia prende vita in un intreccio di personaggi, avvenimenti e sentimenti, il tutto in un background magico e antico.

Perché visitare l’India

L’india può essere amato o detestata, in quanto è un paese dai mille volti; c’è colui che ci vede solo sporcizia e arretratezza e chi ci vede addirittura una possibilità di redenzione spirituale. Ma senza cercare gli estremi, possiamo affermare che l’India vale la pena di essere visitata per la sua natura, la sua architettura con i suoi fantastici templi, le metropoli e la sua cucina, non per ultima come vacanza spirituale e rigenerativa. In India le possibilità  e le attrazioni turistiche sono veramente infinite. Speriamo che nel nostro a articolo tu possa avere trovato il libro sull’India che ti permetta di vivere il tuo sogno.

Ti consigliamo inoltre il un interessante libro sui Chakra