libri sul vino

Libri per conoscere il vino

In libri consigliati by moderatoreLeave a Comment

Sei alla ricerca di un libro per imparare a conoscere i vini?

Cosa dovrebbe insegnarci un libro sul vino? Rosso o bianco? Merlot o Cabernet? Leggero o strutturato? Cosa abbinare al cibo? Come ottenere una buona tostatura del barrique? Imparare le basi è essenziale, ma il vino non è solo piacere alla degustazione e intrattenimento. È cultura, geografia, storia e tecnica.
Vi sono diversi manuali di enologia in commercio. Te ne consigliamo alcuni dei più famosi, con i quali potrai padroneggiare sull’argomento. Quando ti ritroverai a una cena, o una degustazione, potrai finalmente mostrare le tue conoscenze. I libri sul vino possono trattare argomenti diversi con differenti livelli di approfondimento. L’enologia è un argomento estremamente affascinante. Un amante del vino, troverà piacere anche nella “degustazione” di una buona guida. Qui potrai scegliere ciò che meglio si adatta alle tue esigenze.

7 Libri sul vino da non perdere

Il libro del vino 
Manuale teorico e pratico

libro vinoIl primo manuale sul vino che vi presentiamo è una valida guida per iniziare a comprendere l’interessante argomento dell’enologia.
La storia e la geografia del vino, le tecniche di produzione, la lavorazione e le denominazioni. Molto interessante la parte dove vengono spiegati i corretti abbinamenti e le tecniche di degustazione.

Il libro è completo e valido, ma sicuramente tra i nostri consigli potrete trovare altri volumi più specifici,  con approfondimenti particolari.


Atlante del vino italiano

atlante del vino italianoQuesta guida, molto ben curata, presenta ai lettori la straordinaria ricchezza e varietà della produzione vitivinicola italiana. L’atlante del vino italiano è il nome ideale per una guida che illustra il rapporto tra vino e territorio, con le sue aree geografiche e produttive. Il vino, la sua terra, le tradizioni e le classificazioni. Il tutto illustrato con delle splendide mappe tematiche, ricche di illustrazioni e correlate di tabelle di degustazione.
Il volume è utilizzato come testo di studio in alcune università di gastronomia, oltre che al Corso Nazionale di Sommelier.


Vino. Manuale per aspiranti intenditori

libro enologia degustazioneUn manuale sul vino semplice, ma esaustivo e pratico. Il libro, scritto in uno stile originale e avvincente è di Ophélie Neiman, e curato da Fabio Rizzari, uno dei più riconosciuti esperti enologici italiani. Come riconoscere le differenti fragranze ed aromi dei vini? Come abbinare egregiamente una bottiglia di vino al cibo? Le modalità e tecniche di produzione, come conservarlo e valorizzarlo. Il tutto spiegato con uno stile divertente e appassionante, lontano dai formalismi del mondo accademico dell’enologia.
Il lettore troverà inoltre molte indicazioni sui vitigni, le regioni, e le migliori produzioni del nostro Paese.


In vino veritas
Tutto quello che serve sapere sul vino

libro per conoscere i viniIl vino è un argomento complesso quanto appassionante. Il tema è sulla bocca di tutti, esattamente come un bicchiere di vino. Ma solo chi si documenta e studia, parla con cognizione di causa. Per non accontentarci di dare un giudizio banale come “buono o cattivo”, quello di cui abbiamo bisogno, è una buona guida.
Alessandro Torcoli racconta ad esperti e neofiti il complesso mondo del vino. Tra vigna e cantina, ideologia e tecnica, gusto e cultura, questa guida enologica risponde con efficacia alle domande più diffuse, come a quelle più esigenti e complesse. Troverete anche qualche amara verità sul vino e il mondo del marketing.


Il respiro del vino

Sembra cosi banale: accompagniamo il bicchiere verso il naso, cosi da poter coglierne gli odori, possiamo percepire la terra, i fiori, la pioggia e il vento. Cerchiamo di distinguere la sua composizione, la sua storia. Immaginiamo quelle vigne e quei terreni. È cosi che il vino parla e si racconta.
Questa stupendo libro sul vino è un’opera precisa e approfondita. Uno studio quasi scientifico, per riportare con la penna, quello che è di competenza dei sensi. La degustazione, l’associazione e l’identificazione di profumi e sapori. Non è un libro facile e richiede certamente impegno. Ma è probabilmente il manuale più idoneo per il sommelier principiante ed esperto.


Il piacere del vino
Come imparare a bere meglio

Un libro sul vino, il linguaggio della degustazione, le caratteristiche dei vini, della terre e dei vigneti. “Il piacere del vino” è una guida autorevole. Da oltre vent’anni dalla prima pubblicazione, ha appassionato ed insegnato a milioni di lettori l’arte della degustazione.
La struttura portante di questo libro, firmato da alcuni dei maggiori esperti di vino italiani, è quella della propedeutica alla degustazione consapevole, arricchita da molti approfondimenti riguardanti la viticoltura e l’ecologia. Una lettura arricchita da graziose ed esplicative immagini.


Vini di’italia del gambero rosso 2020

“Vini d’Italia”, la più diffusa pubblicazione sul vino italiano al mondo, è il lavoro di mesi di degustazioni e studi. Tantissimi sono i vini esaminati, solo una parte avrà diritto ad essere presente in questa guida. Il giudizio finale viene espresso utilizzando il voto con i bicchieri. Da un minimo di uno al massimo di tre.

Una sorta di catalogo che valorizza e il patrimonio vitivinicolo italiano, ogni anno elargisce differenti e numerosi premi in svariate categorie.


Potrebbe interessarti il nostro articolo sui migliori manuali di micologia

Il vino e l’uomo

La storia del vino e del suo rapporto con l’uomo si dipana lungo millenni di storia. L’evoluzione delle tecniche, in combinazione con degli studi scientifici in continua evoluzione, hanno contribuito ad un continuo cambiamento lungo il corso della storia.
Una semplice bevanda a base di succo d’uva fermentato, è diventata oggi parte della nostra cultura e società. Il vino racconta la nostra stessa evoluzione e il rapporto dell’uomo con l’ambiente circostante.

“Il suono morbido di un sughero che viene stappato dalla bottiglia ha il suono di un uomo che sta aprendo il suo cuore.
(William S. Benwell)”

Leave a Comment