libro ecologia cambiamenti climatici

Libri ecologia, ambiente, inquinamento, e cambiamento climatico🌎

In libri consigliati by moderatoreLeave a Comment

I libri sui cambiamenti climatici pubblicati negli ultimi anni sono molto numerosi. Il tema dell’ambiente, dell’inquinamento, e dell’economia sostenibile, è al giorno d’oggi più presente nelle coscienze e nell’agenda politica dei governi. Studi scientifici avvertono delle conseguenze imminenti e catastrofiche dei cambiamenti climatici, aumentando la consapevolezza globale di una crisi che pare inevitabile. Vi proponiamo alcune letture che descrivono le nuove sfide che l’umanità si accinge ad affrontare. Per essere più coinvolti ed educati sull’argomento, per conoscere le possibili soluzioni e dare il proprio contributo a preservare il pianeta.

Letture sul tema ambiente ed ecologia

La nostra casa è in fiamme
Greta Thunberg

libro cambiamenti climaticiEra l’agosto del 2018, quando, una ragazzina svedese di nome Greta Thunberg, decise di non andare a scuola e protestare davanti al parlamento contro il cambiamento climatico. La sua determinazione, il suo essere piccola e sola ad affrontare un problema cosi grande, ha innescato l’ardore di milioni di persone. Le piazze si sono riempite di milioni di giovani studenti, che si sono ritrovati a scioperare per il pianeta. Greta Thunberg è stata invitata a parlare alle Nazioni Unite, ed è stata nominata per il premio Nobel per la pace.

Greta Thunberg – Il libro

“La catastrofe è imminente. Voglio che proviate la paura che provo io ogni giorno. Voglio che agiate come fareste se voi foste in pericolo. Come se la vostra casa fosse in fiamme. Perché è proprio quello che sta accadendo.” Greta Thunberg ha parlato con queste semplici ma determinate parole ai governi del mondo.
La nostra casa è in fiamme racconta la vita di Greta, della sua famiglia, e del rapporto con la malattia di cui la ragazzina soffre. (La sindrome di Asperger). Il libro è un urlo alle coscienze, un tentativo di convincere il mondo della necessità di agire velocemente. Per salvare la stessa umanità.

Addio ai ghiacci
Peter Wadhams

Il titolo completo del libro è Addio ai ghiacci. Rapporto dall’Artico.
Secondo alcuni studi autorevoli il Polo Nord sarà privo di ghiacci entro i prossimi 25 anni. Ma alcune previsioni dicono ciò potrebbe avvenire anche prima. Il destino dell’artico non riguarda solo quella remota e inospitale area del nostro pianeta. Lo scioglimento dei ghiacci potrebbe innescare una spirale di avvenimenti disastrosi che coinvolgerebbero tutto il pianeta Terra. Ad esempio, vi è il problema del metano intrappolato nel permafrost. Lo scioglimento del giacchio lo libererebbe, causando un surriscaldamento dell’atmosfera peggiore di quello subito negli ultimi decenni.

Un libro che fa riflettere, indispensabile e utile.

Trash

Tutto quello che dovete sapere sui rifiuti
Piero Martin Alessandra viola

Qualcuno una volta disse che rovistando in un cassonetto si può capire chi vive in una casa. Se applichiamo questo principio in vasta scala, allora possiamo capire la nostra società.
Trash ci parla dei rifiuti.
Il nostro stile di vita e il nostro sistema economico ci porta a produrne in quantità sempre maggiori. Il libro presenta studi e dati scientifici, tecnologie e soluzioni per uno dei problemi più gravosi che l’umanità si trova ad affrontare. Il tono non è mai angosciante, anzi, talvolta è divertente. Trash ci presenta con sensibilità un problema che finisce nella materia, ma che nasce in un’inclinazione dell’uomo che è difficile da correggere.

La sesta estinzione
Elizabeth Kolberth

la sesta estinzioneNelle lunga storia del pianeta terra, gli scienziati hanno rinvenuto le prove di cinque grandi estinzioni di massa. Si tratta di catastrofi terribili causate da eccezionali eventi naturali. Come l’asteroide che provocò l’estinzione dei dinosauri, o un’eruzione terribile che cambiò il clima del pianeta. La sesta estinzione, quella che è attualmente in corso, è riconducibile all’essere umano. Dalla deforestazione della grande foresta amazzonica, alla grande barriera corallina australiana, ormai dichiarata morta. Tutto è imputabile a noi uomini. Elizabeth Kolbert ci spiega perché e come gli esseri umani cambiano il pianeta. Secondo alcuni studi, quasi la metà delle specie esistenti è a rischio di estinzione entro il prossimo secolo.
Un resoconto commovente e completo dello scempio commesso nei confronti delle altre specie e dell’ecosistema. Un libro che pone importanti riflessioni su cosa significhi l’essere umani.

Il mondo in fiamme.

Contro il capitalismo per salvare il clima
Naomi Klein

il mondo in fiammeSecondo la giornalista e scrittrice Naomi Klein, le grandi multinazionali  sono le responsabili del disastro ecologico, sociale, e del degrado culturale che stiamo attraversando.
Il libro presenta inchieste scomode, documenta le catastrofi in corso e presenta i dati, talvolta troppo scomodi per essere rivelati. Il mondo in fiamme ci svela alcune verità che non conosciamo, e mostra le conseguenze di quelle che vogliamo tenere nascoste.

Per cambiare il corso degli eventi bisogna  rinunciare alla cultura consumistica, combattere le ineguaglianze sociali, promuovere la cultura del benessere interiore. La crisi del clima può essere superata, ma è indispensabile cambiare il sistema che l’ha prodotta. Sicuramente non è facile, ma è l’unica via percorribile.

Mercanti di dubbi

Come un manipolo di scienziati ha nascosto la verità, dal fumo al surriscaldamento globale
di Naomi Oreskes

libro ecologia ambiente cambiamenti climaticiIl surriscaldamento globale, l’inquinamento, lo sfruttamento intemperante delle risorse naturali, sono problematiche a cui tutti dovrebbero avvicinarsi. Ma allora perché i governi sono cosi restii a prendere dei provvedimenti indispensabili a salvaguardare il nostro futuro?
La storia dei Mercanti di dubbi, inizia in un passato non molto lontano. USA, inizi degli anni cinquanta, qui un gruppo di fisici mise la propria autorevolezza a disposizione dell’industria del tabacco, per aiutarla a fronteggiare le accuse sulla pericolosità del fumo. In quel periodo vennero elaborate precise strategie di disinformazione, tecniche che risulteranno utili nel futuro, quando si iniziò a parlare di riscaldamento globale e inquinamento.
I mercanti di dubbi hanno avuto il compito di rallentare l’adozione di quelle norme, che una volta entrate in vigore, avrebbero diminuito i profitti delle aziende.
L’ultima edizione di questo volume, aggiornata ai giorni nostri, presenta i nuovi mezzi di disinformazione utilizzati. Tra Algoritmi, social, e fake news, la manipolazione mentale degli individui non si è mai fermata.

Altri libri su ecologia e ambiente verranno presto aggiunti. Buona lettura.

Leave a Comment