libri matteo righetto

Libri di Matteo Righetto

In libri consigliati by moderatoreLeave a Comment

Vi presentiamo alcuni dei libri dello scrittore italiano Matteo Righetto. Docente di letteratura ed editorialista in alcuni quotidiani nazionali, Righetto è autore di romanzi incantevoli e profondi.

I romanzi di Matteo Righetto

La pelle dell’orso

La pelle dell’orso è una storia avventurosa e commovente. Il tema centrale del romanzo è il rapporto tra il mondo naturale e gli uomini. Un racconto d’iniziazione altamente formativo, dove i complicati rapporti e i legami umani si fondono in un ambiente aspro e vero come quello montano. Nel suo libro Matteo Righetto cagiona una profonda riflessione sulla necessità di provare a dare un significato alla propria esistenza, e ricondurla ad un luogo del mondo dove poterla esprimere.

In un piccolo paese ai piedi delle dolomiti vive un ragazzino di nome Domenico. I boschi, la montagna e i suoi ritmi naturali danno forma alle giornate del piccolo ragazzo. Mentre percorre i sentieri di montagna, il giovane evoca avventure fantastiche, come quelle lette in alcuni romanzi a scuola. Ad alimentare la sua fantasia e le sue paure vi sono tutte quelle storie che si narrano ormai in tutta la valle. Un orso grande e feroce si aggira nei boschi. Gli orsi non sono mai mancati da quelle parti, ma questo pare gigantesco e terribile, tant’è che ormai tutti lo chiamano il diavolo. Poi vi è la storia terribile rinchiusa nella sua stessa esistenza. Il piccolo è orfano di madre, ha un padre violento  che affoga i ricordi e la disperazione svuotando i bicchieri di bar in bar. Domenico sarà coinvolto in un’esperienza unica, spaventosa ed eccitante, dalla quale apprenderà che la natura, per quanto pericolosa, non sarà mai cattiva come l’animo umano.

La terra promessa

matteo righettoLa terra promessa è l’ultimo tra i libri di Matteo Righetto che narrano le vicende della famiglia De Boer.
Jole e Sergio sono i figli di due coltivatori di tabacco della val Brenta. La vita, già dura per i due giovani ragazzi, riserverà a loro delle sfide ancor più dure. Jole, più adulta del suo giovane fratello, sarà costretta a  fargli da madre. La difficile situazione economica costringe la ragazza a prendere una decisione importante e sofferta: dovranno abbandonare le loro amate montagne per cercar fortuna nelle Americhe. È l’inizio di un viaggio difficile, malinconico ed avventuroso, dove le speranze e le gioie si alternano con i momenti di fatica e di estrema difficoltà. L’incertezza per un’identità perduta e sogni di una vita migliore si amalgamano come le onde di quello stesso mare che li separa dalla loro nuova vita.

Righetto è in questo romanzo all’apice della sua espressione letteraria: ci presenta la solitudine e l’amicizia, la responsabilità morale, la cattiveria umana, ma anche  il valore dell’accoglienza e dell’amore. Un romanzo davvero consigliato.

Savana padana

romanzo savana padanaSavana padana è il romanzo d’esordio dello scrittore Matteo Righetto.
Questo breve romanzo (133 pagine) è ambientato nel veneto dei giorni nostri. Una difficile crisi economica, la noia e le complesse dinamiche sociali, rendono i personaggi di questa storia quasi comici nella loro dissacrante concretezza.
Due fiumi serrano al loro interno una terra bucolica, insopportabilmente afosa d’estate e misera d’inverno. In mezzo a quella campagna vi è il paese di San Vito. Una chiesa, case popolari e qualche villetta si alternano lungo quella strada che divide a metà l’intero paese. Lungo i suoi marciapiedi uomini rozzi,  cinesi, zingari, e una banda di scapestrati delinquenti locali.
Savana padana è stato definito un irresistibile «western» dei tempi moderni.

Dove porta la neve

dove porta la neve matteo righettoCarlo è un uomo di quai 50 anni affetto dalla sindrome di down. Come ogni giorno da diverso tempo, Carlo si reca in ospedale a trovare la sua mamma morente. Quel 24 Dicembre, apparentemente un giorno come molti altri, inizierà un viaggio inaspettato durante il quale prenderà vita un sogno incredibile.
È la vigilia di Natale, e nella città di Padova tutti sono in attesa di una bufera di neve tremenda, come non se ne sono viste da anni. Carlo conosce per caso Nicola, un anziano disilluso e solo che è appena stato licenziato dal suo lavoro di Babbo Natale. Nicola lavorava fino a quel momento in un centro commerciale della zona. Carlo vede Nicola e capisce da subito che il sogno può ora diventare realtà: grazie a lui potrà portare un vero e proprio regalo a sua mamma. La sua ingenuità e il suo entusiasmo risvegliano il cuore di Nicola: è così che i due si allontanano nella notte di Padova, proseguendo verso un viaggio che insegnerà ai lettori la bellezza dei sogni, e la capacità di rinascita ed evoluzione dell’animo umano.

Apri gli occhi

Un romanzo illuminante e profondo, nel quale Matteo Righetto ci  accompagna con dolce e poetico tocco nei meandri più reconditi e incomprensibili dei rapporti di coppia. Luigi e Francesca si conoscono da sempre. Erano amichetti del cuore da piccoli, poi fidanzati, poi marito e moglie. Ma qualcosa è successo e la loro storia è finita, spezzata irrimediabilmente come un ramo nella tempesta.
Un giorno decidono di fare un’ultima cosa insieme. Cosi  lasciano la città e si dirigono verso le montagne, per rispondere a una vecchia domanda che ancora li tormenta. Perché soltanto lassù, forse, c’è la risposta a quella domanda che non gli ha mai dato pace. Durante il viaggio rivivranno nella loro memoria i tanti momenti passati insieme, proveranno di nuovo a sorridersi e si prepareranno per un cammino malinconico ma necessario. Una viandanza, attraverso i monti e le loro esistenze.

Il passo del vento

Il passo del vento è un libro che Matteo Righetto ha scritto in collaborazione con lo scrittore Mauro Corona. Un bellissimo libro di montagna e di vita.
Ti invitiamo a leggere la recensione di questo libro nella pagina dedicata alle opere dello scrittore Mauro Corona.

Altre opere di Matteo Righetto

Vi segnaliamo altri libri dello dello scrittore, al momento non ancora recensiti in quanto non ancora letti dal nostro piccolo gruppo di lettura.

  • L’ultima patria
  • Bacchiglione blues
  • L’anima della frontiera
  • Da qui alla luna
  • Claudy Waters

Leave a Comment