categoria: Libri che ci aiutano a vivere felici

'

I miei martedì col professore

I miei martedì col professore
4.5 (90%) 2 votes

 

 

 

 

 

 

 

Semplicemente favoloso. I miei martedì col professore è un libro commovente, che fa piangere e riflettere. Ma se rimarrà nel vostro cuore, sarà per la carica emozionale che esso trasmette, per la capacità di insegnare ad amare la nostra vita, in qualsiasi forma essa decida di rivelarsi, sia che ci arrida con dolcezza o che ci volti le spalle con terribile nequizia. È senza dubbio un libro la cui lettura ci aiuta a vivere più felici e sereni.

Vi sono persone che vagano come dei fantasmi, corpi estranei nella loro stessa esistenza, abbandonati e rassegnati ad una morte emozionale. Essi si concentrano su pensieri ed obbiettivi sbagliati, non riflettendo sull’ impermanenza della vita umana.

La storia in breve

L’autore (Mitch Albom) racconta una storia da lui realmente vissuta

16 anni sono passati da quando Mitch si è laureato. 16 anni a cercare di trovare la propria strada in questo mondo, senza tuttavia riuscirvi. Mitch lavora freneticamente, costruendosi così una carriera di successo, ma fallisce nella ricerca della felicità interiore, baratta i suoi sogni ed aspirazioni con una consistente busta paga.
Una sera, mentre guarda la TV, riconosce un suo vecchio professore (Morrie Schwartz), che racconta la propria storia in un famoso programma televisivo. Morrie è affetto da una malattia degenerativa molto grave. Mitch è confuso, vede il suo mentore in quelle terribili condizioni, ma lo percepisce stranamente sereno. Egli decide di  adempiere a un’antica promessa che aveva fatto a se stesso: andrà a trovare il suo vecchio professore.

Durante il loro primo incontro, il professore percepisce immediatamente l’infelicità latente del suo allievo. Rifletteranno insieme sull’idea che una vita di rimpianti e frustrazioni è altrettanto terribile come la morte stessa. Mitch capisce che ha ancora molto da imparare da quell’uomo, così ricco di saggezza ed amore per la vita. Decide di andare a trovarlo ogni martedì,  fino a quando sarà possibile. Ne nasce una sorta di ultima tesi, una profonda discussione sui più importanti temi che coinvolgono l’esistenza umana.

Vi consigliamo inoltre la lettura di altre due opere di gran rilievo: Progetto felicità ( by Gretchen Rubin) e Big Magic (di Elizabeth Gilberth)

Progetto felicità ( by Gretchen Rubin)

Progetto felicità ( by Gretchen Rubin)
Il tuo voto

Un manuale per vivere felici

Libro progetto felicità

 

Essere felici necessita impegno. Rubin, l’autrice di questo libro stupendo lo sa molto bene. Un giorno mentre sta viaggiando in autobus, la protagonista realizza quanto la sua vita reale si discosti dalle sue aspirazioni. Il tempo passa in fretta e Rubin non sembra concentrarsi sulle cose che le importano veramente. Da quel preciso momento decide di dedicare un anno al suo progetto di felicità. Si ispira a scrittori, filosofi e saggi per carpire il segreto della felicità, per poter affrontare i temi principali della vita: dall’amore al lavoro, al denaro e cosi via. Un libro che riaccenderà il fuoco che ci guida verso la realizzazione delle nostre  passioni. Un’ autobiografia molto bella, uno tra i libri consigliati da leggere per coloro che intendo approcciarsi alla propria vita in modo nuovo.

Quello di rubin non è diventato solo un manuale, ma ha dato vita ad un vero e proprio movimento, con seguaci in tutto il mondo. Tantissime persone intente  a discutere il proprio progetto di felicità. Un libro che affronta un tema caldo per tutti coloro  che vivono una sorta di infelicità latente. Progetto felicità ( Titolo originale The happiness project) dispensa  humor e consigli pratici, narrando al contempo una bella ed affascinante storia.

Dopo essere balzato al primo posto delle classifiche americane, Progetto felicità ha conquistato i lettori e gli editori di tutto il mondo ed è stato tradotto in oltre 30 lingue.

 

Big Magic (By Elizabeth Gilbert)

Big Magic (By Elizabeth Gilbert)
5 (100%) 1 vote

Un libro motivazionale stupendo

Big Magic è uno dei libri più consigliati da leggere per coloro che aspirano ad avere una vita creativa, coraggiosa, felice e curiosa.

Molti lettori hanno tratto profonda ispirazione ed arricchimento dai libri di Elizabeth Gilbert.
Big Magic è libro meraviglioso, in cui l’autrice, con profonda saggezza ed empatia, insegna ed infonde saggezza ad i suoi lettori, invitandoli a credere ed abbracciare le proprie passioni. Gilbert ci guida nell’affrontare le nostre paure, discute l’attitudine e l’approccio necessario, le abitudini per poter vivere la più creativa delle vite possibili.

Usando un mix di spiritualità e sereno pragmatismo, la scrittrice ci insegna a far emergere quel tesoro che c’è in ognuno di noi.
Sia che vogliamo scrivere un libro, fare arte, o affrontare le sfide del nostro lavoro, l’autrice sarà capace suscitare maggiore consapevolezza e passione  nella nostra vita di tutti i giorni.

Uno dei libri motivazionali più rilevanti di sempre.

Un libro che avrà un forte impatto in voi, in quanto toccherà delle corde sensibili del vostro animo, regalandovi un forte senso di speranza.

Il potere di adesso

Il potere di adesso
5 (100%) 1 vote

Il potere di adesso
(by Eckhart Tolle)

 

 

 

 

Il cammino che porta alla felicità è un percorso lungo ed impegnativo. Un libro può aiutarci molto a vivere con maggiore serenità, ma l’imbocco del sentiero e la volontà di percorrerlo spetta sempre a noi.

Vi presentiamo un libro strepitoso, che ha riscontrato un successo planetario ed ha aiutato milioni di lettori. Il potere di adesso (titolo originale The power of now), è utile a tutte quelle persone incapaci di “vivere il momento”, perché angosciate da paure e timori. Possiamo  classificarlo come un libro di spiritualità e psicologia, o semplicemente come un libro che ci insegna a vivere meglio con noi stessi.

L’autore

Nel 2008  Eckhart Tolle venne consacrato dal New York Times come “il più popolare autore spirituale degli stati uniti”. L’autore scrisse il potere di adesso alla fine degli anni 90, ma la sua fama letteralmente decollò quando Oprah Winfrey lo presentò come uno dei suoi libri preferiti. Oltre tre milioni di copie vennero vendute solo in Nord America, e fu tradotto in 33 lingue. Alcuni detrattori, lo considerano come una sorta accozzaglia di idee già enunciate in alcune religioni orientali, una sorta di mix di Buddismo e antichi concetti filosofici. Il potere di adesso rimane un’opera superba. Riteniamo che esaminare la provenienza dei concetti elaborati dall’autore sia superfluo, dal momento che è risultato cosi utile a migliorare la vita di molti lettori. Nell’ introduzione, l’autore racconta il suo passato, logorato da crisi ansiose che sfociavano in profonda depressione.

Il pensiero in breve

Il libro è talmente ricco di idee, pensieri e lezioni, che risulta difficilmente  riassumibile. Può essere visto come una guida, da consultare e da leggere più volte. La lettura è piacevole e scorrevole, e gli aforismi presenti sono suggestivi e profondi.

L’autore ci insegna a vivere il presente, eliminando dannosi pensieri e preoccupazioni che si riferiscono al nostro passato o futuro.
Passato ed il futuro sono creati dalla nostra mente, una sorta di illusione che comporta ansia e sofferenza.
Il libro ci illustra metodi di rilassamento e meditazione, aiutandoci così a concentrarci sull’attimo in cui stiamo affettivamente vivendo.

Vi consigliamo inoltre i libri Big Magic e Sei come pensi di essere

Le sette regole per avere successo (Stephen R. Covey)

Le sette regole per avere successo (Stephen R. Covey)
Il tuo voto

Un libro di successo. Per coloro che mirano al successo.

libri consigliati

Immediatamente dopo la sua pubblicazione nel 1989, Le sette regole per avere successo diventò rapidamente un bestseller da milioni di libri venduti. Oltre 25 milioni di copie furono vendute in tutto il mondo e fu tradotto in oltre 40 lingue. Questo libro continua da allora ad aiutare milioni di lettori, a diventare più proficui nella loro vita personale e professionale. Questo è un libro risultato molto utile a personalità politiche, amministratori, e tutti quegli individui che siano interessati a migliorare tutti gli ambiti della propria vita. Ha avuto un fortissimo impatto per oltre 25 anni, e senza ombra di dubbio rimarrà ancora per molto tempo uno dei libri capaci di migliorare la vita dei propri lettori.

 

 Le sette regole per avere successo (titolo originale The 7 Habits of Highly Effective People) è sicuramente uno dei libri più innovativi nel panorama della letteratura manageriale, un vero caso editoriale. Si tratta, infatti, non di un semplice manuale, ma di un vero e proprio percorso. Una sorta di metodo  integrato il cui proposito essenziale è imparare a gestire la propria esistenza in modo veramente efficace. E quindi ottenere tutti quei risultati che ci siamo prefissi di raggiungere.
Il volume costituisce un “metodo” che, se correttamente applicato, permette oltretutto di sviluppare migliori relazioni private e di lavoro.
Si tratta di un allenamento che richiede grande apertura mentale e ed abnegazione, affinché ognuno possa trovare la propria modalità di applicazione. Per ottenere successo, occorre innanzitutto riflettere sulle proprie abitudini, sui propri comportamenti quotidiani, in tal modo il cambiamento avviene dall’interno e diventa pratica di vita e di lavoro.
Il metodo di Stephen R. Covey è famoso per essere ritenuto realmente efficace; attenzione però, i pigri sono avvisati, il metodo richiede tempo ed impegno.
Uno dei nostri libri di autorealizzazione più consigliati.
Potrebbe esservi molto utile anche Sei come pensi di essere

Sei come pensi di essere

Sei come pensi di essere
4.8 (96.67%) 6 votes

Sei come pensi di essere
By James Allen

 


“I limiti di una persona sono determinati solo dai suoi pensieri”
(J. Allen)

 

 

Nella categoria Libri che ci aiutano a vivere felici, non può mancare il libro: Sei come pensi di essere. (As a man thinketh).

James Allen fu senza ombra di dubbio uno dei pionieri dell’autorealizzazione emotiva. Questa breve ma illuminante opera filosofica, fu pubblicata già nel lontano 1903. Venne intenzionalmente emanata in un formato tascabile. L’intenzione dell’autore era far si che fosse tenuto in tasca e consultato all’occorrenza.

Cenni sul pensiero di Allen

James Allen ci insegna che siamo il risultato di quello che pensiamo, i nostri pensieri sono equiparabili alle radici delle nostre azioni. Questi stessi pensieri danno forma al nostro carattere. Di conseguenza, se i nostri pensieri creano le nostre azioni, cambiando i pensieri possiamo alterare le azioni stesse, e quindi noi stessi. Solo dominando i nostri pensieri avremo pieno controllo della nostra vita.
A primo acchito, il pensiero di Allen potrebbe apparire un approccio euristico piuttosto banale. Ma è lasciandoci ammaliare dalla capacità espositiva dell’autore e da incantevoli aforismi, che il libro si rivelerà a noi come un’opera dalla capacità persuasiva eccezionale.
La via per coltivare una sana e positiva attitudine psicologica, tale da renderci dominatori e artefici della nostra stessa esistenza, non è poi cosi difficile da scorgere. Tutt’altra storia è possedere quella ricchezza emozionale ed emotiva che ci permette di imboccarla.

Il mondo che ci circonda secondo Allen

È opinione comune credere che la nostra vita venga influenzata più da fattori esterni che non da noi stessi. (Avvenimenti che ci accadono, il nostro capo che ha una brutta giornata, la sfortuna etc.).
James Allen evince una teoria sorprendente, egli crede che noi stessi possiamo influenzare il mondo che ci circonda almeno  parimenti a  come esso fa con noi.

Un altro paragrafo del libro è dedicato al rapporto tra la nostra salute e l’attitudine psicologica che manifestiamo verso la nostra esistenza. Vi è infatti  un legame profondo, tale che non dovrebbe essere sottovalutato.

Uno psicologo nei lager

Uno psicologo nei lager
4.8 (95%) 4 votes

Uno tra i libri più consigliati da leggere:

Uno psicologo nei lager(Man’s Search for Meaning)
by Viktor E. Frankl

“L’uomo,anche quando non gli resta  niente a questo mondo,
può sperimentare la beatitudine suprema-nella contemplazione
interiore dell’essere amato”  Viktor E. Frankle

Nella categoria Libri che ci aiutano a vivere felici, non possiamo esimerci dall’includere Uno psicologo nei lager.
Viktor Frankle, fu uno psichiatra che trascorse diversi anni di prigionia ad Aushwitz.

Contrariamente a quello che saremmo portati a pensare,questa non è una della tante biografie che descrivono le atrocità perpetrate nei campi di sterminio nazisti.

L’autore studia ed analizza la risposta psicologica dei prigionieri,ivi sottoposti alle peggiori condizioni socio-biologiche possibili. Quali le cagioni che portavano una parte dei prigionieri ad estraniarsi dalla propria esistenza, abbandonandosi così alla morte?
Perché taluni, nella medesima situazione, riuscivano a dare un senso alla più precaria e orrenda delle condizioni umane?
Da questi studi, ne consegue un breve ma strabiliante trattato sul senso stesso dell’esistenza umana.

Il modello psicoterapeutico elaborato da Frankl si adegua perfettamente al nostro contesto sociale, dove gli imponenti dettami culturali ,fanno percepire all’individuo una libertà relativa al realizzarsi, generando così un latente senso di insoddisfazione esistenziale. Uno dei libri più consigliati di tutti i tempi.

Intelligenza Emotiva

Intelligenza Emotiva
4.5 (90%) 2 votes

Intelligenza Emotiva
by  Daniel Goleman

Intelligenza Emotiva

Goleman

 

“L’ottimismo e la speranza-proprio come il senso d’impotenza e la disperazione-possono essere appresi.

-Daniel Goleman

 

 

Nella categoria libri che ci aiutano a vivere felici, non possiamo esimerci dal presentare Intelligenza Emotiva.

Come poter ottenere una vita di successo?
Molti  predicatori e filosofi, nel corso della storia hanno cercato di trovare la via maestra per riuscirvi. Probabilmente non esiste un’unica teoria e vi sono tante tesi alle quali attingere. Sicuramente, questo è uno dei saggi sull’autorealizzazione più significativi degli ultimi vent’anni.

Goleman formula il costrutto di intelligenza emotiva, identificando così uno specifico tipo di intelligenza, basata sul corretto uso e controllo delle emozioni.
Siamo culturalmente avvezzi ad associare l’intelligenza alla pura capacità di elaborazione e risoluzione di problematiche, viceversa , trascuriamo di comprendere, identificare ed imparare ad usare bene le nostre emozioni. Se ne siamo dominati saranno causa di insuccessi o frustrazione, se le controlliamo possono motivarci ed arricchirci. Goleman ci insegna come ottenere autoconsapevolezza delle nostre emozioni, come avere il controllo su di esse e come sviluppare un livello di empatia tale da poter risolvere gli inevitabili conflitti relazionali.

La teoria elaborata da Goleman è  appropriata in qualsiasi attività ed ambiente sociale, è parimenti rilevante per qualsiasi genitore, in quanto lo sviluppo di un elevato livello di empatia, delinea il fondamento per una corretta educazione emotiva dei figli.

Possiamo consigliarti anche The power of now e Big Magic, due libri di autorealizzazione che vale la pena di leggere.

L’arte di comunicare

L’arte di comunicare
4.7 (93.33%) 3 votes

L’arte di comunicare
Cicerone

“Non apparterrà ad un altro chi appartiene a sé stesso”

-Cicerone

 

I nuovi sistemi tecnologici permettono che lo studio e la cultura siano pressoché accessibili a tutti, eppure la capacità di esprimersi correttamente ed efficacemente  sembra più che mai in costante declino.
La parola rimane il tratto distintivo dell’umanità, attraverso la quale l’uomo esalta e realizza se stesso. Riuscire a catturare l’attenzione delle persone con la parola è fonte di autostima e valorizzazione interiore.

Cicerone, dopo venti secoli dalla stesura dei suoi testi, risulta quantomai attuale nell’insegnarci i tratti fondamentali del perfetto comunicatore.
Questo breve ma ricco saggio redatto a cura di Paolo Marsich, trova spunto nella cosiddetta ” Trilogia Retorica” di Cicerone.( DeOratore, Brutus, Orator )

Cicerone divide l’arte oratoria in cinque parti: invenzione, elocuzione, disposizione, memoria e declamazione. A ciascun argomento Cicerone riserva un capitolo, insegnandoci così l’importanza di individuare i contenuti,organizzarli ed esporli in modo adeguato ed efficiente.

L’ attitudine a parlare in pubblico o  in un’assemblea non deriva esclusivamente da fattori psicologici, ma può essere definita un’arte e come tale può essere imparata.
Una lettura preziosa per tutti, non solo per coloro che abitualmente vivono in un contesto pubblico, ma anche per coloro che vivono un’esistenza sociale anche al di fuori dei moderni social network.

 

L’Arte di ottenere ragione

L’Arte di ottenere ragione
4.5 (90%) 2 votes

L’ARTE DI OTTENERE RAGIONE
by Arthur Schopenhauer

L'arte di ottenere ragione

Schopenhauer

 

“La metà delle nostre angosce e ansie derivano dalla nostra
preoccupazione per l’opinione altrui”
-Arthur Schopenhauer

 

Cambiando il modo in cui gli altri vi osserveranno, questo libro avrà cambiato voi stessi.

La verità non ha nulla a che fare con l’ottenere ragione, questo l’insegnamento cardinale di questo piccolo trattatello.
Schopenhauer  ci fornisce 38 indispensabili stratagemmi per prevalere in una disputa, per difendere le proprie argomentazioni quando si ha ragione, e per farsela dare, quando questa è nelle mani del nostro avversario.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi