Io so perché canta l’uccello in gabbia

Io so perché canta l’uccello in gabbia
5 (100%) 2 votes

Io so perché canta l’uccello in gabbia
(By Maya Angelou)

 

 

 

 

 

 

 

 

Una bella autobiografia ha sempre una morale. Che si tratti di una storia d’amore, di successo o di sventura, ogni biografia insegna al lettore. Apprendere come queste persone straordinarie hanno superato le loro paure, i loro problemi ed hanno forgiato le loro esistenze e quelle altrui, diventa fonte di grande ispirazione. Un’ autobiografia è il ritratto di una vita. Sono libri che insegnano a vivere, narrano di uomini e donne speciali che il sentiero della vita lo hanno già percorso.
Leggili, impara da essi, e ritorna da loro.

Gli uccellini in gabbia cinguettano per la libertà, cosi scrive Maya Angelau. Un pensiero ricorrente in questo libro, in cui la protagonista esplora la lotta interiore per liberarsi dal razzismo e dalla misogenia.

Poetico e potente, questo libro autobiografico toccherà i cuori e le menti dei suoi lettori.

 

La storia in breve

Il senso di abbandono e sconforto pervade l’infanzia di Maya. A causa del matrimonio in crisi dei loro genitori, Marguerite e il suo fratellino vengono mandati a vivere in piccolo paese dell’Arkansas. Sul loro polso un braccialetto riporta la scritta: consegnare a colui di competenza. Qui vengono presi in affidamento dalla nonna e dallo zio, che gestiscono un piccolo emporio. Nel piccolo paese del sud, le persone di colore vivono un’esistenza fatta di soprusi ed angherie. Ci troviamo negli anni del kkk e della segregazione razziale, Le violenze fisiche e psicologiche che la piccola Maya subisce causano un segno indelebile che influenzeranno la sua vita.

Tuttavia, l’esistenza di Maya, sebbene cosi struggente e reale, si presenterà nel libro come una storia di rinascita personale e di speranza. Il rispetto per se stessa, il suo spirito forte e ritrovato le permetteranno di essere una donna libera e rinnovata.
La fragile ragazza di colore, vittima di razzismo e del suo complesso di inferiorità, ci porta per mano e ci insegna come sia riuscita a trasformarsi in una donna di immensa dignità e forza.

Un libro di successo

Fu pubblicato la prima volta nel 1969. (Titolo originale I know why caged bird sing).
L’autrice Maya Angelou (1928-2014) ha rivevuto dal Presidente degli Stati Uniti la medaglia per la libertà, la più alta onorificenza civile dello stato. Spesso, a causa dello stile di scrittura, viene descritto dalla critica come un romanzo autobiografico, ma i fatti descritti sono totalmente reali. Il libro, a causa della vivida descrizione delle scene di violenza è stato talvolta bandito da alcune scuole e librerie degli Stati Uniti.

Ti invitiamo a prendere visione di altri libri consigliati da leggere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi