Conta le stelle libro per ragazzi

Conta le stelle – Libro – (Lois Lowry)

In Libri per ragazzi by moderatoreLeave a Comment

Conta le stelle – Libro – (Lois Lowry)
Il tuo voto

Conta le stelle (di Lois Lowry) è un romanzo per ragazzi toccante e molto educativo. Il libro è adatto ai ragazzi dai 11 anni in su.
Conta le stelle (titolo originale Number the stars) è un romanzo storico che narra l’esodo degli ebrei dalla Danimarca durante la Seconda Guerra Mondiale. Il romanzo è stato molto elogiato dalla critica, ha vinto inoltre il premio Newbery 1990 per la letteratura d’infanzia.

I temi affrontati nel racconto sono utili alla formazione e allo sviluppo educativo dei ragazzi. Il libro parla di amicizia, solidarietà umana e famiglia.
La protagonista del racconto si chiama Annamaria, una giovane ragazza che dovrà imparare a essere coraggiosa per difendere le persone a cui vuole bene.

 Breve riassunto

Annamaria ha 10 anni. Vive a Copenaghen con i genitori e la sorellina più piccola. La vita della ragazza scorre pacifica e serena, fino al giorno in cui in paese arrivano frotte di soldati tedeschi. Annamaria non capisce bene cosa sta succedendo, sa che in famiglia non c’è più la pace di un tempo. Cominciano a mancare cibo e vestiti. Nulla è più come una volta. La sorella maggiore è sparita già da parecchio, e quando mamma e papà parlano di lei, bisbigliano all’orecchio.

Anche la Danimarca inizia a conoscere la persecuzione degli ebrei. La piccola Ellen, un’amica di Annamaria, è di origine ebrea. Con l’aiuto dei genitori di Annamaria, che fingono sia la loro figlia, e con molto coraggio, Annamaria e la propria famiglia riescono a portare in salvo la piccola Ellen. Il viaggio verso il luogo in cui portarla al sicuro sarà difficile e avventuroso. Gli inconti con i soldati tedeschi sono ricchi di suspense. Anche la piccola Annamaria è costrtta a fare la sua parte, deve dimostrare coraggio per affrontare le situazioni che si vengono a creare. Conta le stelle ha un lieto fine, alla fine del libro è descritto il ritorno degli ebrei, in una nazione che per quanto possibile, ha cercato di proteggerli.

Conta le stelle – Stile narrativo

Il libro non contiene violenza, vi è un chiaro intento di trasmettere valori, evitando di impressionare le menti dei giovani ragazzi. Lo stile linguistico è intenzionalmente semplice. L’utilizzo di un linguaggio figurativo ed una sorta di umorismo, è molto efficace nel far piacere ai ragazzi  un romanzo dai temi piuttosto impegnativi.

Se ti è piaciuto Conta le stelle potrebbe piacerti Il bambino con il pigiama a righe e Wonder

Leave a Comment